Il mercato italiano si rafforza ulteriormente con il nuovo accordo tra Microgaming Gaming e Blox

Pubblicato July 1, 2021

Il mercato italiano si rafforza ulteriormente con il nuovo accordo tra Microgaming Gaming e Blox

Il grande content provider Microgaming sta aggiungendo nuovi titoli al già ricco portfolio di Blox riservato all'Italia.

Il mercato dell'iGaming in Italia sta crescendo ulteriormente sotto la spinta di nuove partership.

Il nuovo accordo

Il driver di crescita più recente è un nuovo accordo di partership tra Microgaming e Blox.

L'impatto per l'Italia

L'accordo di distribuzione prevede per Microgaming, basato su Isle of Man, un aumento della distribuzione della vasta suite di giochi, che arriverebbero a più operatori italiani attraverso la piattaforma locale italiana e il content provider Blox Limited, a sostegno del "fermento del mercato dei casinò online" in Italia.

Cosa accadrà

Firmato sotto l'egida del gigante dei software gaming, alimentato da Microgaming, Prima Networks Limited (PNL), l'accordo di distribuzione prevede la consegna di 50 dei più famosi titoli di slot e casinò online di Microgaming da aggiungere al già prodigioso e noto portfolio di Blox.

La struttura di Blox

Tra gli altri provider di Blox, che si rivolge al mercato italiano, ci sono sviluppatori leader come Evolution Gaming, Pragmatic Play e la sussidiaria Cherry AB, Yggdrasil Gaming.

Implementazione

Rupert Dix, Managing Director di PNL, ha dichiarato che Blox riceverà ulteriore contenuto dagli studi di Microgaming nei prossimi mesi, cosa che permetterà ai molti operatori locali in Italia alimentati da Blox di offrire molti più contenuti ai giocatori e ha aggiunto:

"Il mercato del casinò online in Italia è in fermento e siamo entusiasti di poter offrire i nostri giochi a più operatori e giocatori attraverso questa grande partnership con BLOX."

Nuovo contenuto

I giocatori italiani potranno adesso mettersi alla prova con famosi titoli Microgaming, tra cui l'esclusivo Lara Croft Temples and Tombs.

Le parole del CCO di Blox

Karl Grech, Chief Commercial Officer di Blox, ha ampiamente parlato del vantaggio competitivo che arriva dall'offrire titoli Microgaming: "Abbiamo costruito un incredibile portfolio di giochi da alcuni dei più grandi provider nel mercato e l'aggiunta di Microgaming ai nostri fornitori ci pone in una posizione di rilievo rispetto ai competitor che forniscono piattaforme o agli altri aggregatori".

Anno d'espansione per Blox

Dopo la partnership all'inizio del 2021 con l'azienda iGaming di Cypress Fugaso, Blox prosegue l'anno con un accordo di fornitura di contenuti stipulato con l'aggregatore italiano Betagioco.it. E' un altro grande canale utile per l'arrivo dei contenuti Microgaming in Italia.

L'espansione di Microgaming

L'accordo prosegue l'obiettivo d'espansione di Microgaming in Europa, dopo un precedente accordo per la fornitura di contenuti con la società portoghese di gaming e hospitality Solverde Group, attraverso il nuovo brand di casinò online e scommesse sportive Solverde.pt.

Outlook

La grande e complementare crescita che questo accordo porterà sia a Microgaming sia a Blox sia al mercato stesso fa sì che questa partnership sia un modello per i futuri accordi di espansione nel settore iGaming.

 

 


Sì! Voglio scoprire i bonus esclusivi, le promozioni e le novità.

SUBSCRIBE