Caribbean Stud Poker

Il Caribbean poker funziona come il blackjack, con un dealer che gioca contro tre o cinque giocatori. L'obiettivo del gioco è battere il dealer con una tradizionale mano da cinque carte.

In questa panoramica di gioco

  • Informazioni sul Caribbean Poker
  • Strategia
  • Jackpot

Informazioni sul Caribbean Poker

Il Caribbean Poker, noto anche come Caribbean Stud poker, è un gioco molto familiar ai fan del poker di tutto il mondo. Nacque sulle navi da crociera che navigavano intorno alle isole dei Caraibi ed è diventato uno dei giochi preferiti nei casinò tradizionali e online.

Giocato su un tavolo semicircolare simile a quello del black-jack, il Caribbean poker prevede dei round individuali mano-a-mano tra tre o cinque giocatori e il dealer. Ogni giocatore piazza il proprio ante prima che vengano date le carte. Il dealer, quindi, smazza cinque carte coperte a ciascuno. Inoltre, dà a sé stesso quattro carte coperte e una scoperta.

Dopo questa fase iniziale, i giocatori a turno decidono se puntare e giocare o lasciare e lasciare l’ante al banco. I giocatori che vogliono giocare devono chiamare e puntare il doppio della somma dell’ante. Quando tutti i giocatori hanno puntato, o lasciato, il dealer mostra le sue quattro carte coperte. A questo punto, il dealer deve avere un asso e un re o un punteggio più alto e i giocatori devono girare le proprie carte. Se il dealer non raggiunge il punteggio minimo, tutti i giocatori ancora in gioco vincono il doppio del loro ante iniziale. Se il dealer si qualifica con una combinazione asso/re o un punteggio più alto, i giocatori pagano in base al punteggio della mano vincente. A stabilire gli importi è una tabella di “payout” secondo cui i vincitori possono potenzialmente ricevere multipli delle loro scommesse iniziali (vedi i Payout di seguito).

Mano

Payout

Scala reale

100:1

Scala di colore

50:1

Poker

20:1

Full

7:1

Scala

5:1

Colore

4:1

Tris

3:1

Doppia Coppia

2:1

Coppia

1:1

Strategia

A differenza del poker tradizionale, in cui un giocatore può vincere anche con una piccola coppia di due, tre o quattro, nel Caribbean Poker i giocatori spesso tendono a lasciare, con questi punteggi. È una strategia di perdita a lungo termine e i giocatori dovrebbero lasciare il più raramente possibile. Infatti, la casa ha ancora un vantaggio, e se si lascia questo vantaggio viene solo accentuato.

Jackpot

Oltre al gioco tradizionale, il Caribbean poker offre ai giocatori la possibilità di puntare sulle loro mani per vincere un jackpot progressivo. Dopo aver piazzato l’ante, i giocatori piazzano un’altra puntata nell'apposito spazio dedicato al montepremi progressivo sul tavolo. I giocatori che hanno una scala o un punteggio più alto vincono a priori dall'esito del gioco. Un apposito display mostra l’ammontare del jackpot e separatamente il jackpot pagato in caso di scala reale.

Vedi anche

Sì! Voglio scoprire i bonus esclusivi, le promozioni e le novità.